Board Game Sir Chester Cobblepot

Whitehall Mystery

Parti di un corpo umano vengono rinvenute a Whitehall: a quanto pare Jack the Ripper ha colpito ancora! Una nuova emozionante corsa contro il tempo dagli autori di Lettere da Whitechapel

Ottobre 1888, Londra, Whitehall. Durante la costruzione della nuova sede della Metropolitan Police, la celebre Scotland Yard, vengono ritrovati i resti di un cadavere. A settembre dello stesso anno, un braccio destro era stato ritrovato lungo le rive limacciose del Tamigi, presso Pimlico. Pochi giorno dopo, il 18 Ottobre, il signor Waring, grazie al suo cane, si imbatte nel macabro ritrovamento di una gamba sinistra. C’è un altro assassino per le strade della capitale, immediatamente associato dai giornalisti ai fatti di Whitechapel, che si è divertito a disseminare i pezzi di una povera donna in giro per Whitehall, come indizi di una macabra caccia al tesoro.
L’identità del mostro e della sua sfortunata vittima rimarranno un mistero: il Mistero di Whitehall.

Whitehall Mystery è un raffinato gioco di deduzione e bluff ambientato nella Londra di Jack the Ripper, per 2/4 giocatori dai 13 anni in su. Tre investigatori londinesi sono sulle tracce di un altro pericoloso assassino che sembra emulare gli orrori di Whitechapel! Nell’intricato reticolo di strade, vicoli e corsi d’acqua inizia la caccia al misterioso killer.
Stavolta l’obiettivo di Jack sarà disseminare in più punti della mappa ciò che resta della sua malcapitata vittima, sfuggendo agli agenti di Sua Maestà che cercheranno con tutte le proprie forze di interrompere il suo folle piano e consegnarlo alla giustizia.

Questo gioco non è un’espansione di Lettere da Whitechapel, più vicino, invece, ad un suo spin-off: per giocare è sufficiente la scatola di Whitehall Mystery. I fan di Lettere da Whitechapel rinnoveranno la stessa avvincente esperienza di gioco ma con uno scenario inedito (che richiede meno giocatori e, in media, un quantitativo sensibilmente minore di tempo), da vivere su un nuovo tabellone che raffigura il quartiere londinese di Whitehall. Le meccaniche di gioco lasciano spazio ad alcune novità: 3 tessere Investigatore, grazie alle quali ciascun agente è caratterizzato da una peculiare abilità, 1 tessera Aiuto Investigatore (il cane Smoker) e un nuovo tipo di carta Movimento Speciale (Barca, che permette a Jack di attraversare un elemento introdotto dalla mappa di Whitehall: l’isolato d’acqua).

– Tommaso Battimiello
Ufficio Stampa Cobblepot Games

Acquista il gioco qui.

Scheda Tecnica

Whitehall Mystery
un gioco di Gabriele Mari e Gianluca Santopietro
Anno: 2017
Editore: Giochi Uniti
Età: 13+
Giocatori: da 2 a 4
Durata: 60′ circa
Componenti: tabellone, schermo fustellato, blocco di schede, 10 tessere di cartone, 4 figurini e 18 marcatori in plastica, e il regolamento.
Illustratori: Gianluca Santopietro (cover), Alan D’Amico (illustrazioni).
Sviluppo: eNigma.it
Codice: SCC010WHM
Produzione: Giacomo Santopietro per Sir Chester Cobblepot